Monday, June 05, 2006

CDV, cvd


Spinti dalla recensione del corriere, che lo bolla come "inqualificabile" (ecchecavolo, inqualificabile non lo danno neanche a boldi de sica...non c'è giustizia!), ci siamo andati pure noi.

E' già uno spettacolo di per sè la coda al cine di provincia, che per l'evento del filmone proibito dalla chiesa attira gente che l'ultima volta aveva visto ultimo tango a parigi.

Io il libro non l'ho letto nè mi ci sono molto interessata, quindi ero ignara della trama: in questo senso mi ha divertita abbastanza, anche se il finale è un po' stiracchiato (tutto sto mistero sulla pronipote di gesù e poi finisce che ritrova la nonna che le presta lo scialle a quadri e poi non ci dicono più nulla???? un ritrovo tra parenti???) e nella parte centrale ho dormicchiato e ho perso il motivo per cui ian mc ellen da buono diventa cattivo.
Causa impellente dormitina non ho capito neanche che fine ha fatto il monaco ossigenato, il personaggio più spassoso del film, che parla in latino al cellulare...
(progredi, silas! vado, magister! habemus secretum!).

Tutto un po' artificiale e grottesco, soprattutto preti, suore e monaci, impreciso (che ci fa la dama con l'ermellino al louvre???? boh...), anche se spaventoso a tratti (il parrucchino di tom hanks credo lo sognerò per qualche notte ancora...).

Insomma, se devo fare un paragone lo faccio con una di quelle fettazze di pizza unta e superfarcita che trovi da pizza hut: non hanno niente a che vedere con la vera pizza, però ogni tanto una porcheria stracondita fa quasi gola...



Lu, (vero sponsor dell'iniziativa perchè a lui i mistery storici di solito piacciono) ha dormito dal concilio di nicea fino all'incontro con la nonna, con la testa reclinata all'indietro e la bocca spalancata.

1 Comments:

Anonymous cri said...

Io ho fatto a rovescio, mi sono fatta fregare dal libro, ma il film non mi avra' :)
Solo un dubbio: o Tom si e' affezionato al parrucchino e ci continua ad andare in giro, o sono proprio i suoi!!!

3:11 pm  

Post a Comment

<< Home