Tuesday, September 16, 2008

Alla grande

Cioè, non mi pare vero.
Mi sembra quando avevo diciassette anni (it was 1989, my thoughts were short my hair was long, come canta kid rock in quello che è -sono d'accordo con l'ing.- la hit dell'estate, tamarra fin che vuoi ma che si appiccica come crema solare...) e, dicevo, bigiavo scuola per accoccolarmi nel tepore della sala grande della biblioteca di Novara (si ok, un po' diverso da kid rock, ma poi l'estate più o meno finiva così...).

Infatti adesso sono in biblioteca.
Sola, in silenzio, con una connessione della stramadonna, che non ci sono più abituata e mi sto facendo indigestione di arretrati.
Con un venticello fresco nella schiena, e una pigna di giornali da leggere che mi aspettano sul tavolo.
E con addosso quel torpore piacevole del dopo piscina, quell'odorino di cloro e bagnoschiuma nei capelli...ahhhh come sto bene!








Già, Cecco va all'asilo.
Il mio cuore di mamma vantona batte forte per questo ciospetto che oggi ha la maglia con l'alce verde, e che si tuffa a bomba nella vasca delle palline appena varchiamo la porta.
E' solo il secondo giorno, ma è bellissimo!
(e ancora più bello tra un'ora, che lo riabbraccio)

1 Comments:

Anonymous cri said...

invidia per la giornata in biblioteca, e' una cosa che adoro fare...andro' presto a curiosare anche in quella del nuovo paesello svizzero!!!

Kid Rock rules, a primavera sara' in concerto in Germania, qui si sta gia' preparando la trasferta!

11:02 pm  

Post a Comment

<< Home